0
Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

L'ecosostenibilità del gres porcellanato

Di giorno in giorno ci rendiamo sempre più conto dell’impatto negativo che lo stile di vita umano sta provocando al pianeta Terra. Per questa ragione, dobbiamo cercare di attuare scelte ecosostenibili in ogni sfera possibile della nostra vita, e l’edilizia è una di quelle! 
Il gres porcellanato è, infatti, una delle soluzioni migliori sia per le sue prestazioni e la sua versatilità, sia per la sua ecosostenibilità. In particolare, la sua ecosostenibilità è riscontrabile sia nel processo produttivo, che nel suo impiego.

Perché acquistare il gres porcellanato fa bene all’ambiente?

Nella maggior parte dei casi, durante la sua produzione vengono adoperati materiali riciclati e riciclabili per natura e il prodotto finito ha una durabilità di gran lunga maggiore rispetto ad altri materiali (la ceramica, per esempio, ha una durabilità stimata di 60 anni rispetto ai 15 del legno), dovuta anche alla sua elevata tecnicità; inoltre, nella maggior parte dei casi, è possibile effettuare manovre di manutenzione agendo solo sulla parte interessata, evitando, in questo modo, lo spreco di materiale ancora integro e idoneo.

Una volta posato, poi, il gres porcellanato riesce a ridurre, grazie alla sua inerzia termica, i picchi di riscaldamento e raffreddamento, con un conseguente risparmio energetico: è, questa, una delle ragioni per cui il gres porcellanato è particolarmente adatto per gli impianti di riscaldamento a pavimento, unito al fatto che generalmente presenta uno spessore ridotto rispetto agli altri materiali, fattore che garantisce una trasmissione più graduale, uniforme ed equilibrata del calore. Anche a livello di rivestimento, il gres porcellanato è il rimedio ottimale per ambire al risparmio energetico e rendere, così, la propria abitazione più ecologica.

Dove acquistare gres porcellanato ecosostenibile? 

Per esempio, Atlas Concorde, ma anche Marazzi e Marca Corona - tra i migliori brand ceramici che abbiamo selezionato per i nostri clienti - si occupano dell’installazione di facciate ventilate, ossia il rivestimento delle facciate esterne degli edifici attraverso una speciale tecnica che consiste nel lasciare un’intercapedine vuota tra lo strato isolante della muratura e il rivestimento esterno in gres porcellanato, in modo che l’aria possa circolare ed evitare così dispersioni di calore verso l’esterno (in inverno) o verso l’interno (in estate). Allo stesso tempo, Florim ha creato la collezione Sensi, la quale, oltre a ispirarsi alla natura nello stile, è anche un esempio di economia circolare in quanto, utilizzando materie prime naturali in gran parte riciclate, applica un sistema produttivo sostenibile fino al 100%. Gigacer ricerca, invece, la sostenibilità anche nel risparmio energetico durante i processi di cottura e trasporto, brevettando modelli più sottili ma al contempo più efficaci.

Vuoi ristrutturare casa e renderla ecosostenibile?

ll gres porcellanato può essere la soluzione più adatta ai tuoi progetti! Da Onetile puoi trovare le soluzioni più adatte alle tue esigenze. Ecco alcuni dei nostri marchi che producono gres porcellanato ecosostenibile: